Valute virtuali, il Mef vuole un registro: pronto il decreto

MILANO – Chiunque voglia offrire servizi nel mondo delle criptovalute in Italia dovrà iscriversi in un apposito registro del Tesoro.

E’ quanto predispone un decreto ad hoc preparato dal Tesoro, che ha messo il testo in consultazione. Che al Mef si voglia fare in fretta, anche in vista delel elezioni, è la durata lampo della consultazione: si potranno inviare contributi fino al prossimo 16 febbraio. Resta infatti da capire cosa sarà di questa iniziativa con il voto incombente read more …