Bitcoin, ecco la miniera italiana dove nasce l’oro 4.0 (e come funziona)

Giovani e lavoro

In Toscana la prima fabbrica italiana di criptovalute, creata da due giovani

Calenzano (Firenze), 1 febbraio 2018 – Il ronzio dei processori è assordante, decine di ventole raffreddano i minatori digitali che scavano tra codici criptografici e stringhe di dati per estrarre l’oro 4.0. Le criptovalute: Bitcoin e le sue sorelle. La Silicon valley italiana è un capannone senza insegne ai piedi dell’appennino tosco-emiliano. Siamo a Calenzano, in Toscana, dove due giovani visionari hanno creato Bitminer Factory read more …