Cosa ha causato il crollo delle criptovalute

Cosa ha causato il crollo delle criptovalute nelle ultime 24 ore

Il valore di Bitcoin è crollato del 18% martedì, raggiungendo così il suo valore minimo del 2018, dopo dodici mesi da record. Il motivo? La diffusione della notizia che la Corea del Sud potrebbe vietare il trading in criptovalute.

Il crollo di Bitcoin, che alle 20 del 16 gennaio è scambiato a a circa 11 mila dollari (il prezzo in tempo reale su Coindesk), ha innescato di conseguenza una massiccia vendita su tutto il mercato dell criptovalute. Bitcoin Cash, il rivale di Bitcoin nato da una sua scissione, nel pomeriggio di martedì perde il 22%, scambiato a 2 mila dollari, Ethereum perde il 23% ed è scambiato a 1,1 mila dollari, Ripple, che è stata la moneta rivelazione del 2017 perché quella che ha permesso i guadagni più alti a chi li ha comprati, ha perso quasi un terzo del suo valore, scambiato a 1,3 dollari. Ma sono solo alcuni esempi, i più famosi read more …