Bitcoin, ecco perché non è una moneta. Il vero valore? La blockchain

(Bloomberg)

Il Bitcoin è considerato una “criptovaluta”. Cioè, come recita Wikipedia, una moneta paritaria digitale e decentralizzata la cui implementazione si basa sulla crittografia. Sia per convalidarne le transazioni che per la sua generazione.

Al di là della definizione, tuttavia, una domanda spesso accompagna il Bitcoin: si tratta realmente di una moneta? La risposta non è semplice. E, però, un metodo per tentare di risolvere il “dilemma” può essere il seguente: in primis si guarda alle caratteristiche che storicamente, e in linea di massima, sono state attribuite a ciò che è comunemente considerata moneta; poi si analizza se tali caratteristiche sono riscontrabili anche nel Bitcoin. Infine si traggono le eventuali conclu … read more