La borsa australiana si baserà su blockchain

Per la prima volta al mondo una grande borsa valori, l’Australian Securities Exchange (ASX) di Sidney, sostituirà il suo sistema di compensazione e regolamento con uno basato su tecnologia blockchain.

Dopo oltre due anni di test l’ASX diventerà quindi la prima grande borsa valori del mondo a implementare la tecnologia blockchain alla sua infrastruttura di post-negoziazione. La decisione viene dopo il successo di un “enterprise-ready software blockchain” che è stato testato a lungo: “Abbiamo dato più di 80 dimostrazioni del sistema DLT a più di 500 partecipanti, e condotto più di 60 laboratori per più di 100 organizzazioni del settore dei servizi finanziari globali,” ha rivelato il vice amministratore delegato Peter Hiom.